Sei qui: Home

ADOZIONE DEL PIANO PAESAGGISTICO TERRITORIALE DELLA REGIONE PUGLIA (PPTR)

Stampa E-mail

Il Responsabile del Servizio Tecnico informa che con deliberazione n.1435 del 2 agosto 2013 (pubblicata sul BURP n.108 del 06/08/2013) la Giunta Regionale ha adottato il PPTR, nuovo piano paesaggistico territoriale della Puglia. A norma della Lr 20/2009 è possibile presentare osservazioni indirizzate al Presidente della Regione entro il trentesimo giorno successivo al periodo di pubblicazione (30gg+30gg). Il termine per la presentazione delle osservazioni scadrà pertanto ad inizio ottobre.
Sebbene fino all’approvazione del PPTR continua a vigere il PUTT/p, con relative perimetrazioni, indirizzi, direttive, prescrizioni e procedure, con l’adozione del PPTR sono scattate le norme di salvaguardia previste dall’art 105 delle NTA del PPTR stesso, in virtù delle quali sugli immobili e sulle aree di cui all'art. 134 del Codice non sono consentiti interventi in contrasto con le disposizioni normative del PPTR aventi valore di prescrizione, e/o in contrasto con le specifiche misure di salvaguardia ed utilizzazione previste per gli ulteriori contesti.

Ultimo aggiornamento ( Venerdì 06 Settembre 2013 14:02 )
 

SABATO 31 AGOSTO: NORMANNI METAL FESTIVAL PRESSO IL CASTELLO D'ALCESTE

Stampa E-mail

Organizzato in collaborazione con il Consorzio Artisti Indipendenti di Lecce, si tiene nella serata di sabato 31 agosto, presso “Castello d'Alceste”, il Normanni Metal Festival. L'iniziativa, che richiamerà un gran numero di giovani, ha anche lo scopo di promuovere, proprio tra i giovani, l'insediamento archeologico messapico posto sulla collinetta d'Alceste ed è inserita nel più ampio progetto “A spasso nella storia” che il Comune realizza anche grazie ad un finanziamento della Regione Puglia destinato ai parchi archeologici. Ad esibirsi, a partire dalle ore 20, alcune fra le band pugliesi più promettenti del panorama rock/metal (Clamor Silvae, Voyage, White Pale Silence, Twilight Gate, Hate Inc., Perseus). Ospite d'eccezione della serata, la band Hollow Haze capitanata dal famoso Fabio Lione. A far da cornice alle esibizioni musicali, alcuni stand gastronomici. L'ingresso è libero.

 

TARES 2013: DISPOSIZIONI IN MATERIA DI SCADENZE E NUMERO DI RATE. MODIFICA DELIBERAZIONE DI CONSIGLIO COMUNALE N. 19 DEL 05/06/2013

Stampa E-mail

Il funzionario responsabile della Tares comunica, ai sensi e per gli effetti dell’art. 10 comma 2 lettera b) del D.L. 35/2013, che il Consiglio Comunale con deliberazione n.25 del 31/07/2013, modificando la deliberazione di Consiglio Comunale n.19 del 05/06/2013, ha stabilito il numero di rate e le scadenze per il versamento del tributo comunale sui rifiuti e sui servizi (TARES) anno 2013 che qui di seguito si riportano:
- prima rata scadenza 30/09/2013;
- seconda rata scadenza 31/10/2013;
- terza rata scadenza 30/11/2013.
E' possibile consultare la deliberazione di Consiglio Comunale n.25 del 31/07/2013 inerente "Tributo comunale sui rifiuti e sui servizi (TARES). Disposizioni in materia di scadenza e numero di rate. Modifica deliberazione di Consiglio Comunale n. 19 del 05/06/2013" nella sezione 'Delibere di Consiglio Comunale dell'Albo Pretorio online'.

 

 

LUNEDI' 26 AGOSTO 2013 ORE 18.00: INCONTRO PER DISCUTERE SULLE PROBLEMATICHE CONNESSE ALLA CASA DI RIPOSO ex ONPI

Stampa E-mail

Convocato dal sindaco di San Vito dei Normanni, Alberto Magli, un incontro con l'Assessore regionale Leo Caroli, i parlamentari ed i consiglieri regionali del Brindisino ed i sindacati confederali per discutere delle problematiche connesse al drastico ridimensionamento, da parte della Regione Puglia, della quota di compartecipazione alle spese di gestione della locale Casa di Riposo ex Onpi. L'incontro, fissato per le ore 18 di lunedì prossimo, 26 agosto, presso l'aula consiliare del Municipio, ha lo scopo di coinvolgere nella delicata questione tutti i soggetti istituzionali, politici e sindacali. "Una così drastica riduzione della quota regionale, comunicata peraltro ad esercizio finanziario inoltrato – dice il sindaco – non consente al Comune di garantire il regolare funzionamento della struttura, con la conseguenza di dover mandare via gli anziani ospiti e di far cessare gli affidamenti dei servizi, con gravi ripercussioni in termini occupazionali". Ed è proprio per scongiurare l'estrema, ma non recondita, possibilità di chiusura della struttura che l'Amministrazione Comunale ha convocato per lunedì questo importante incontro.

 
Altri articoli...
Pagina 24 di 59


Informativa  Valid XHTML 1.0 Strict  CSS Valido!  Level A conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0  Segnala un'anomaliaSegnala...        Area Riservata